Rappresentazioni Mentali della Mano

Se pensate di conoscere la vostra mano, vi sbagliate. L’immagine mentale che ci facciamo delle dimensioni e della posizione della mano non corrisponde alla realtà dei fatti. Tanto è vero che i processi cognitivi superiori costruiscono delle rappresentazioni percettive della mano maggiori di quanto non siano in realtà. Al contrario di quanto avviene delle dita che risultano mentalmente più piccole.
Nella loro ricerca, Matthew Longo e Patrick Haggard della University College London hanno riscontrato che nella media i loro soggetti volontari disegnavano la loro mano, nascosta sotto una tavola, due terzi più grande di quanto non sia e le dita un terzo più piccole. Curiosamente le dita rappresentate con miglior cura sono state il pollice e l’indice, risultato che a detta dei ricercatori non sorprende dal momento che sono le dita con la maggiore sensibilità tattile oltre al fatto che larghe porzioni del cervello sono impiegate per il loro uso.
Aggiungo che il pollice ha poi avuto una sua personale storia evolutiva contribuendo significativamente per l’emergere della nostra specie allorché “casualmente” opponendosi al palmo della mano permise di afferrare gli oggetti esterni permettendone il loro uso
.
Infine i ricercatori pensano di trovare da questi risultati una connessione nella comprensione della dismorfia corporea che si riscontra ad esempio nella anoressia nervosa, individuando appunto le regioni del cervello responsabili della percezione dell’ immagine del corpo. In questo caso avrei i miei dubbi dato che la strada che conduce ai disturbi alimentari psicogeni non è ad una sola direzione (cervello-corpo). Poi, non bisogna dimenticare il fatto che la costruzione mentale del nostro corpo deriva da un sofisticato adattamento psicologico strettamente connesso con la storia familiare.
In questa prospettiva non solo è ammessa una rappresentazione non realistica della mano, ma è infine inevitabile.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...