Ingoiare Robot


Ingegneri al lavoro nel progetto ARES della Scuola Superiore Sant’Anna a Pisa. L’idea è quella di bypassare la modalità esterna delle operazioni chirurgiche escogitando un intervento al paziente dall’interno. A questo proposito Ares (Assembling Reconfigurable Endoluminal Surgical System) è un robot che si (tele) autoassembla all’interno del corpo dopo che il paziente ha letteralmente ingoiato 15 pezzi in formato pillola.
Questo inedito design di intervento in chirurgia richiama alla memoria il minimalismo di ottima letteratura americana il cui scopo non è diretto alle emozioni equilibrate del lettore bensì alla riduzione del dolore (ricoveri brevi, incisioni minime, tecniche meno invasive).
Certo la modularità attraverso cui si ricompone il robot-chirurgo ironicamente rimanda ad un gioco infantile e chissà se un chirurgo ha le stesse accuratezze ludiche di un bimbo d’asilo.
In dettaglio, i pazienti prima dell’operazione ingeriscono un liquido per dilatare lo stomaco e una volta dentro ARES si autoassembla nel luogo di intervento e si disintegra o sarà espulso una volta terminato il compito previsto.

Riducendo il dolore, accorciando i tempi di ricovero, consentendo realistiche ed estemporanee biopsie, fornendo diagnosi nell’ambiente naturale interno corporeo i vantaggi sono spregiudicati e tuttavia si contrappongono ai problemi da risolvere: biocompatibilità, digeribilità e l’espulsione del robot-chirurgo.
Inoltre, aggiungo, queste nuove procedure robotiche dall’ interno pongono un problema che fa luce sulla differenza tra uomo e macchina: esse sono deprivate ossia insensibili al tatto al contrario nei chirurghi umani. Il feedback delle sensazioni tattili sulla tensione o la pressione nel tessuto, attraverso cui aggiornare l’azione in fase di svolgimento, è la differenza che si riscontra nella impossibilità psicologica di una macchina.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...